• Tiziana Bellini

PINOT NERO

Aggiornamento: 28 set 2021



🍇 𝗙𝗥𝗜𝗨𝗟𝗜 𝗗𝗜-𝗩𝗜𝗡𝗢 🍾

🍷 𝗜𝗟 𝗣𝗜𝗡𝗢𝗧 𝗡𝗘𝗥𝗢


L’origine di questo vitigno va ricercata nella Borgogna, dove fa da base ai più grandi e famosi vini della zona. o troviamo anche nella Champagne dove è coltivato sulla montagna di Reims.


🌎 Varcando l’Oceano lo troviamo coltivato anche in Oregon, nella zona di Santa Barbara County e in California centrale.

È un vitigno molto delicato e particolarmente soggetto all’andamento dell’annata, anche se posizionato in ottimi territori, tanto da essere considerato il vino rosso più aristocratico e difficile da interpretare.


Ha un colore rosso rubino e al palato si pone vellutato, mai aggressivo, con un aroma delicato e fruttato che si impreziosisce a seguito di affinamento in legno.

Si sposa bene a piatti di carni bianche e rosse, agli arrosti ed ai formaggi freschi.

L’ideale è servirlo in ampi calici da vino rosso ad una temperatura di 18/20°🌡

Per le prime sere d’autunno prova ad accompagnarlo con questa ricetta 👇🏼


🔗 https://www.ilfogolar.com/post/punta-di-petto-al-miele-di-tiglio







5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

VERDUZZO

PIGNOLO

MALVASIA